Luca Alemanno trio

Quando: 21 luglio 2016 @ 21:30 - 23:00
Dove: Chiostro del Museo Civico, Bassano del Grappa (VI)

Per il progetto E.M.A.Y.T (Europe Music Award for Young Talent), vetrina internazionale di artisti emergenti promossa da Veneto Jazz, il Chiostro del Museo Civico di Bassano del Grappa ospita il talentuoso contrabbassista salentino Luca Alemanno il primo italiano in assoluto ad essere ammesso al Thelonius Monk Institute of Jazz Performance, addirittura l’unico europeo ad essere selezionato quest’anno.

LUCA ALEMANNO TRIO

140103, Bosso, Alemanno, Tucci, Due Portoni, Drumpet, Mestre

Luca Alemanno è il primo musicista italiano a  far parte del “Thelonius Monk Institute of Jazz Performance” di Los Angeles, prestigiosa istituzione americana considerata un tempio sacro del jazz. Nel febbraio 2016 ha infatti superato le audizioni , conquistando una giuria composta dai più famosi jazzisti del panorama internazionale: Wayne Shorter, Herbie Hancock, Jimmy Heath e Kenny Burrell. Componente stabile del Fabrizio Bosso 4et, del Nicola Conte Jazz Combo e del gruppo di Chiara Civello, Luca Alemanno si è fatto notare in Italia e all’estero anche grazie alle collaborazioni con Dee Dee Bridgewater, Joe Lovano, Stanley Jordan, Logan Richardson, Flavio Boltro, Kenwood Dennard, Jerry Bergonzi, Anne Ducros, Javier Girotto, Mark Giuliana e Benjamin Henocq.

Ingresso € 8