Omar Sosa – Yilian Cañizares Duo

Quando: 27 luglio 2017 @ 21:30 - 23:00
Dove: T Fondaco dei Tedeschi, Venezia

Il pianista cubano Omar Sosa al T Fondaco dei Tedeschi.
Con la violinista e cantante Yilian Cañizares, in scena il 27 luglio,
per Venezia Jazz Festival. I cocktail di AMO per la serata.

omar-sosa-e-yilian-canizaresal-donizetti-un-assaggio-di-bergamo-jazz_7636fcec-8ba0-11e6-b322-ff21a0c1c3f1_998_397_big_story_detail

 

T Fondaco dei Tedeschi, il primo lifestyle department store di DFS Group in Europa, accende la decima edizione di Venezia Jazz Festival con un evento attesissimo: il concerto che Omar Sosa terrà giovedì 27 luglio (ore 21.30, ingresso libero) all’Event Pavilion insieme alla violinista-cantante Yilian Cañizares, un’occasione unica per assistere a un evento di grande musica, all’interno di un ambiente spettacolare. L’atmosfera cubana inoltre sarà anticipata da un cocktail (a partire dalle 20) firmato AMO, nel cortile del Fondaco, che propone Kaffir Daiquiri, Hemingway Special, Pina y Pistacho Colada oppure Canchanchare.

Omar Sosa, compositore e pianista cubano, classe 1965, nominato sette volte ai Grammy, è uno dei jazzisti più versatili e completi della sua generazione. Nella sua musica fonde jazz, world music ed elettronica con le sue radici afrocubane, riuscendo a creare una sonorità fresca e originale, dal forte sapore latino, ma lasciando sempre grande spazio all’improvvisazione. Global-trotter musicale, in 25 anni di attività, ha firmato una ventina di dischi da leader, con ben sei album di piano–solo.

Yilian Cañizares, classe 1981, anch’ella cubana, è un talento precoce. Canta in spagnolo, yoruba e francese ed uno dei suoi tratti distintivi è proprio la naturale capacità di cantare e suonare il violino contemporaneamente.

Il concerto sarà ospitato negli spazi eclettici dell’Event Pavilion, all’ultimo piano del T Fondaco dei Tedeschi. Circondati dall’installazione Waterbones firmata da Loris Cecchini, gli spettatori saranno immersi in un’atmosfera indimenticabile, nel cuore della Venezia che il mondo ama.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili, con prenotazione obbligatoria, scrivendo alla mail fondaco.culture@dfs.com. Accesso per il pubblico all’Event Pavillon ore 21.10. Cocktail a partire dalle 20.00, nel Cortile del Fondaco, al Bar AMO, al prezzo speciale di 11,00 € a persona su presentazione della mail di conferma di partecipazione al concerto. Un’occasione per scoprire il menu di cicchetti e sfiziose pietanze proposte da Massimiliano Alajmo.