TOMMY EMMANUEL

Quando: 2 maggio 2014 @ 21:00 - 23:00
Dove: Teatro Il Rossetti, Trieste
Viale XX Settembre
Trieste
Italia
Costo: http://www.ticketone.it/biglietti-tommy-emmanuel-trieste.html?affiliate=ITT&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&key=1105209%243661182&jumpIn=yTix&kuid=463891&from=erdetaila
Contatto: Veneto Jazz
3483297915
jazz@venetojazz.com

acp_9246

Veneto Jazz e Il Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia,

con la collaborazione di Casa della Musica di Trieste e Fvg Festival
presentano:

Il due volte candidato ai Grammy,

TOMMY EMMANUEL

Nato in una famiglia di musicisti, ha ottenuto la sua prima chitarra all’età di 4 anni ed ha imparato a suonare dalla madre. Impara principalmente ad orecchio, senza alcuna istruzione formale. All’età di 6 anni stava già lavorando come musicista professionista nella band di famiglia (in varie formazioni The Emmanuel Quartet, The Midget Surfaries e The Trailblazers). Dall’età di 10, il giovane Tommy si era già fatto conoscere in Australia.

Chet Atkins onorò Tommy con il titolo di “Certified Guitar Player” per il suo contributo come chitarrista alla musica, una distinzione molto rara condivisa solo da altre quattro persone nel mondo. Dopo una straordinaria performance con il fratello Phil alla Cerimonia per la chiusura delle  Olimpiadi di Sydney, il mondo voleva sapere chi era questo virtuoso chitarrista. Nel 2001, Tommy ha pubblicato il suo primo album da solista in acustico. Ben presto la sua popolarità è cresciuta a passi da gigante aiutata dal suo tour non-stop in giro per il mondo.

Il suo album “The Mystery” (http://bit.ly/VSwM0o) gli valse un’altra nomination ai Grammy, e nel 2008 Guitar Player Magazine e Acoustic Guitar Magazine lo ha nominato come miglior chitarrista acustico e la medaglia d’oro nei Readers ‘Choice and Players’ Choice Awards.
‘Guitar Player’ gli assegna nel 2010, e per la seconda volta, il ‘Guitar Choice Award’ come miglior chitarrista acustico.

All’inizio di quest’anno, Tommy ha pubblicato “The Colonel and the Governor”, un album jazz registrato in duetto con l’altrettanto talentuoso Martin Taylor  http://bit.ly/Ylaqr8.

Le sue esibizioni dal vivo si distinguono oltre che per l’incontestabile bravura, per un’innato senso dell’umorismo, accompagnato da una pura gioia di vivere e passione per l’esibizione davanti al suo pubblico. Non stupisce quindi il numero di esibizioni che da sette anni a questa parte, riesce a toccare: quasi 300 all’anno.

I biglietti del concerto si possono acquistare su:

http://www.ticketone.it/

http://www.vivaticket.it/

Prezzi dei biglietti:
Platea A 
Intero 35€ + 5€ di prevendita = 40€;
Ridotto abbonati teatro 35€ + 3€ prevendita = 38€
Platea B 
Intero 35€ + 5€ di prevendita = 40€;
Ridotto abbonati teatro 35€ + 3€ prevendita = 38€
Platea C 
Intero € 30+ 4,5€ di prevendita = 34,5€;
Ridotto (di legge e abbonati teatro) 25€ + 3,50€ prevendita = 28,5€
I e II galleria 
Intero 25€ + 3,5€ di prevendita = 28,5€ ;
Ridotto (di legge e abbonati teatro) 20€ + 3€ di prevendita = 23€
Loggione 
Intero 20€ + 3€ di prevendita = 23€