Christophe Chassol

Christophe Chassol

Christophe Chassol: piano

Mathieu Edouard: batteria 

chassol-©-Fabien-Keffer-Hebert

Nell’ambito della nona edizione di Venezia Jazz Festival, Veneto Jazz ospita la Teatrino di Palazzo Grassi Christophe Chassol. Pianista, compositore, arrangiatore e direttore musicale per artisti come Phoenix e Sebastien Tellier, Christophe Chassol è un talento carismatico difficilmente classificabile. Nato a Parigi nel 1976, originario delle Antille, le sue composizioni sono veri e propri panorami di culture in cui immergersi, tra voci, musiche, suoni e immagini che lo stesso artista definisce “armonizzazioni della realtà”. Colonne sonore vive, che richiamano i lavori di Steve Reich ed Hermeto Pascoal, e attivano interplay tra i suoni presenti nei filmati e le composizioni suonate dal vivo che da quei suoni prendono la linfa e le danno forma. Sul palco Chassol è accompagnato da Mathieu Edouard alla batteria.

Ore 19.00, Campo San Samuele

Dj Muto

Ingresso libero

ore 21.30, Teatrino di Palazzo Grassi

Christophe Chassol 

Intero 15€ – ridotto 10€ ridotto (under 25 e over 65 e titolari della Membership Card Palazzo Grassi-Punta della Dogana).
Il biglietto del concerto comprende un buono per la consumazione di un calice di vino gentilmente offerto dall’azienda agricola Collalto, partner di Venezia Jazz Festival.
www.geticket.it

Informazioni: Veneto Jazz – mob. 366 2700299 – www.veneojazz.com