Manuel Magrini

Manuel Magrini, vincitore del Premio Luttazzi,

in scena al Conservatorio per Venezia Jazz Festival.

Mercoledì 12 luglio, piano solo, per il promettente pianista umbro.

IMG_003C

È uno dei grandi talenti della nuova generazione jazz italiana e lo scorso 28 giugno ha vinto il Premio Lelio Luttazzi 2017: è Manuel Magrini, pianista umbro originario di Cannara (Pg), classe 1990,  in scena, in piano solo, mercoledì 12 luglio (ore 20.00) al Conservatorio Benedetto Marcello, per la decima edizione di Venezia Jazz Festival, organizzata da Veneto Jazz, che già questo inverno l’ha voluto sul palco delle Sale Apollinee del Teatro La Fenice.

Il 28 luglio Rai1 trasmetterà in prima serata il Premio Lelio Luttazzi 2017 realizzato sul palco del Blue Note di Milano con tanti ospiti, tra cui Pippo Baudo, Rita Marcotulli, Teo Teocoli, Simona Molinari, Nina Zilli, Marco Masini, Mario Venuti, Paolo Belli e i video messaggi di Renzo Arbore, Fiorello, Stefano Bollani. Il 25 luglio Magrini sarà tra i protagonisti del Festival Trieste Loves Jazz insieme a vincitori delle altre sezioni del Premio Luttazzi. Protagonista di molti Festival nelle location più illustri della scena musicale italiana, Manuel Magrini ha suonato con grandi nomi del jazz tra cui Ares Tavolazzi, Ellade Bandini, Gabriele Mirabassi, Fabio Zeppetella, Maurizio Giammarco, Achille Succi, Massimo Manzi, Paolo Damiani, Enrico Intra, Rosario Giuliani, Enrico Rava, John Arnold e Jonathan Kreisberg.
Classe 1990 e diplomato al Conservatorio F. Morlacchi” di Perugia, Manuel Magrini si interessa presto alla musica jazz e inizia a studiarla ed approfondirla seguito dal maestro Ramberto Ciammarughi, collaborando con moltissime formazioni e tenendo concerti sia in Italia che all’estero. Dal 2014 fa parte dell’Orchestra Nazionale dei Giovani Talenti del Jazz organizzata dal Teatro Puccini di Firenze, Siena Jazz e Music Pool, costituita dai migliori studenti del dipartimento di jazz di tutti i Conservatori d’Italia con la quale ha già suonato in importanti palchi come il teatro Piccolo Strehler di Milano e l’Obi Hall di Firenze; nello stesso anno Manuel vince una borsa di studio al Fara Music Festival per studiare al Collective School of Music a New York.

Mercoledì 12 luglio, ore 20

Conservatorio Benedetto Marcello, Venezia

In collaborazione con Maree Sonore
Biglietti: intero 15 euro – ridotto 10 euro (per residenti nel comune e nella città metropolitana di Venezia – studenti under 26 – over 65).

Prevendite: Geticket.it - Artacom.it