Kinga Glyk Trio

Kinga Glyk Trio

Kinga Glyk - basso

Piotr Matusik - keyboards

Irek Glyk – piano

Schermata 2017-02-02 alle 11.33.05

Kinga Głyk è una bassista polacca e, a soli 19 anni, ha già suonato in più di 100 concerti in tutto il suo paese e all’estero. Kinga si è esibita con eccellenti musicisti della scena musicale polacca. La sua avventura con la musica è iniziata all’età di 12 anni, quando è entrata a far parte del Głyk Pik Trio con il padre Irek (noto vibrafonista e batterista) e suo fratello Patrick (batterista). Nonostante la sua giovane età, ha già suonato con numerosi grandi musicisti come Robinson Jr., Bernard Maseli, Ruth Waldron, Natalia Niemen, Jorgos Skolias, Apostolis Anthimos, Leszek Winder, Paweł Tomaszewski, Grzegorz Kopolka, Joachim Mencel, Arek Skolik, Mateusz Otremba (Mate.o), Marek Dykta e Piotr Wylezoł.

Ora Kinga Głyk è considerata la migliore bassista polacca della nuova generazione e una stella nascente del jazz e della musica blues. A capo della sua band jazz-blues-funk, ha ottenuto il riconoscimento per il suo album di debutto Rejestracja (Registrazione). Adam Makowicz, pianista di fama mondiale, ha detto di lei: “le sue abilità le permettono già di entrare nella storia della musica jazz polacca”. Nel 2015 è stata nominata da Jazz Top e Blues Top, entrambi sondaggi di musica polacca, nelle seguenti categorie: “Nowa Nadzieja” (Nuova speranza), “Gitara Basowa” (Chitarra Basso), e “Odkrycie Roku” (Scoperta dell’anno). Nel 2016 Kinga ha registrato il suo secondo album dal vivo intitolato Happy Birthday.

Venerdì 17 marzo, ore 18.30

T Fondaco dei Tedeschi

Calle del Fontego dei Tedeschi – Ponte di Rialto – Venezia

Event Pavilion — 4° piano
Entrata dalle ore 18.15
Ingresso libero solo su prenotazione fino a esaurimento posti Info e prenotazione: fondaco.culture@dfs.com